Al via il “Volley Clinic” del Neruda: una settimana all’insegna della pallavolo per le giovanissime pallavoliste altoatesine

È tutto pronto per la partenza del “Volley Clinic”, il ritiro di una settimana organizzato dal Neruda Volley per le giovanissime pallavoliste altoatesine. Da domenica 21 a sabato 27 agosto le ragazze nate fra il 1999 ed il 2005 trascorreranno una settimana nell’Alta Val di Non, in Trentino, fra Coredo e Sarnonico, dove potranno vivere una settimana all’insegna della pallavolo. Durante queste giornate, infatti, le giovanissime pallavoliste altoatesine potranno essere allenate da un gruppo di tecnici molto preparati che metteranno al centro proprio la crescita individuale delle ragazze. Il miglioramento dal punto di vista tecnico, atletico e personale sarà l’obiettivo numero uno in questo “Volley Clinic”, nel quale si potrà vivere un nuovo concetto di allenamento. Accanto alle lezioni giornaliere in palestra, infatti, il programma prevede l’inserimento di tutte le attività in un concetto di life-sport-coaching. Accanto alle qualità squisitamente tecniche, infatti, è previsto un lavoro specifico anche sulle competenze e sulle caratteristiche umane e caratteriali, rafforzate grazie ad una serie di attività selezionate per questo scopo. Due binari, quelli della crescita tecnica come giocatrici ed umane come sportive, sui quali proseguire di pari passo in una settimana nella quale le ragazze saranno guidate da Luca Pieragnoli, ex commissario tecnico delle nazionali giovanili femminili, accanto agli allenatori del settore giovanile del Neruda Volley come Giacomo Guarienti, Luigi Archis, Mattia Guadagnini e Gerti Fink potendo poi contare anche sulla collaborazione della Life Sport Coach, Cristina Larcher.

Share Now

Related Post