Sfida tricolore per il Südtirol Bolzano: domani è big match contro l’Imoco Conegliano

Dopo i due match interni consecutivi contro Busto Arsizio e Casalmaggiore, per il Südtirol Bolzano arriva il momento di una nuova trasferta. Domani pomeriggio le ragazze di Francois Salvagni saranno impegnate sul campo dell’Imoco Conegliano, campione d’Italia in carica, per la quarta giornata della Samsung Gear Volley Cup.

DOVE E QUANDO
Domani, domenica 6 novembre, ore 17, al PalaVerde di Villorba (Treviso): Imoco Volley Conegliano – Südtirol Bolzano

PER IL SÜDTIROL BOLZANO POPOVIC-GAMMA SARÁ REGOLARMENTE IN CAMPO
Dopo il punto preziosissimo conquistato domenica scorsa contro Casalmaggiore, per il Südtirol Bolzano arriva un altro match molto complicato, che va a chiudere un inizio di stagione ad altissimo coefficiente di difficoltà (Novara, Busto Arsizio, Casalmaggiore e Conegliano una dietro l’altra). Una partita che si annuncia tutta da giocare, nonostante le arancioblù si presenteranno domani al PalaVerde di Villorba con qualche acciacco fisico di diverse atlete. Sarà regolarmente della partita l’opposto croata Sanja Popovic-Gamma, costretta ad uscire nel corso del tie-break di domenica scorsa contro Casalmaggiore a causa di una distorsione alla caviglia. Un problema rientrato nel giro di qualche giorno per la truppa arancioblù, che si presenterà al PalaVerde con tanta voglia di stringere i denti e di stupire. «Sappiamo bene quelle che sono le qualità di Conegliano, sono una squadra che può contare su tantissime alternative – commenta Francois Salvagni, tecnico del Südtirol Bolzano – e sappiamo che ci aspetta una partita complicata e molto difficile. Noi vogliamo proseguire la nostra fase di crescita, continuando a fare dei miglioramenti, dei passi in avanti, in quegli aspetti del nostro gioco che non sono andati bene in queste prime gare. Lavoriamo per arrivare al massimo al più presto possibile, sapendo anche che contro una squadra come Conegliano dovremo dare tutto per provare a portarci a casa un risultato positivo. Così come contro Casalmaggiore puntiamo prima di tutto a dare ulteriore certezze e continuità al nostro gioco».

IMOCO CONEGLIANO: SCUDETTO SUL PETTO E RAPHAELA FOLIE AL CENTRO
Nella scorsa stagione l’Imoco Volley Conegliano si è laureata campione d’Italia, vincendo così il proprio primo tricolore. In questa annata la compagine trevigiana, ancora allenata da Davide Mazzanti, si ripresenta al via della Samsung Gear Volley Cup con tanta voglia di riconfermare il titolo vinto pochi mesi fa. Con una squadra di livello assoluto, che può contare ancora su atlete dalla lunghissima esperienza nazionale ed internazionale, come Serena Ortolani opposto e Monica De Gennaro libero, portando poi in Veneto giocatrici di livello assoluto come la centrale olandese De Kruijf (bello il “derby orange” contro Maret Balkestein-Grothues), l’ex schiacciatrice azzurra Carolina Costagrande o la palleggiatrice polacca Katarzyna Skorupa. In estate è giunta a Conegliano da Modena anche la centrale altoaltoatesina Raphaela Folie, subito raggiunta dalla conterranea Silvia Fiori nel ruolo di secondo libero. Squadra completa in ogni ruolo quella allenata da Davide Mazzanti, con possibilità di mandare in campo anche atlete di lungo corso come Cella, Barazza, Tomsia ed una giovanissima alzatrice di talento come l’azzurrina Ofelia Malinov. Dopo la sconfitta all’esordio contro Scandicci (2-3) l’Imoco Volley Conegliano ha conquistato un successo al tie-break contro Il Bisonte Firenze ed uno in tre set a Monza.

I PROBABILI SESTETTI
Il tecnico di casa, Davide Mazzanti, dovrebbe optare per Skorupa in regia con Ortolani opposto, Bricio (o Tomsia) e Costagrande schiacciatrici, De Kruijf e Folie (o Danesi) centrali con De Gennaro libero.
Coach Francois Salvagni dovrebbe invece riconfermare Pincerato in palleggio, Popovic-Gamma opposto, Bartsch e Balkestein-Grothues schiacciatrici, Zambelli e Bauer centrali con Bruno libero.

GLI ARBITRI: FISCHIERANNO SALTALIPPI ED ORANELLI
Saranno Luca Saltalippi ed Alessandro Oranelli, entrambi di Perugia, i direttori di gara di questo incontro. Sia Saltalippi, fischietto in serie A dal 2011, sia Oranelli (promosso in A nel 2015), sono alla prima direzione di gara stagionale del sestetto altoatesino.

NESSUNA EX, MA DUE ALTOALTOATESINE NELLA ROSA VENETA
Nelle fila dell’Imoco Conegliano non militano giocatrici con dei trascorsi in maglia arancioblù, così come in casa Südtirol Bolzano nessuna delle nostre atlete ha mai giocato in terra trevigiana. Sarà però, inevitabimente, una partita particolare per due atlete altoatesine di nascita come Raphaela Folie e Silvia Fiori. Nessuna delle due ha mai giocato nel Neruda, ma giocare contro la squadra della propria terra sarà sicuramente una bella emozione per entrambe.

I PRECEDENTI FRA LE DUE SQUADRE: UNA VITTORIA PER PARTE
Si contano solamente due precedenti fra i sestetti altoaltoatesino e veneto, ovvero i due match andati in scena nella serie A1 della passata stagione. Una vittoria per parte, con Martinez e socie che si imposero nel match d’andata del PalaResia per 3-2 (29-27, 25-21, 16-25, 24-26, 19-17) mentre nella gara di ritorno furono le venete a spuntarla in tre parziali (25-22, 25-8, 25-17).

DOVE VEDERE LA PARTITA
Il match sarà trasmesso in diretta via streaming dalla Lvf Tv della Lega Pallavolo Femminile Serie A, sul sito internet www.lvftv.com. Il canale web, che trasmetterà tutti gli incontri del massimo campionato italiano femminile, scaduta la promozione speciale di inizio stagione, prevede un abbonamento di 59,90 euro a stagione.

AGGIORNAMENTI LIVE SULLA PARTITA
Per chi non potesse seguire in diretta l’incontro ma vuole comunque restare aggiornato sull’andamento dell’incontro degli aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulla nostra pagina Facebook (www.facebook.com/nerudavolley) ed attraverso il nostro canale Twitter (@NerudaVolley).

LA DIFFERITA DELLA PARTITA
Sarà possibile rivedere le immagini di Imoco Volley Conegliano – Südtirol Bolzano nella serata di martedì 1 novembre, a partire dalle ore 20, sui teleschermi di Video33 con commento in italiano, mentre nella serata di venerdì – sempre alle ore 20 – le immagini dell’incontro saranno trasmesse con telecronaca in tedesco sul canale Sdf.

IL PROGRAMMA DELLA QUARTA GIORNATA
Oggi, ore 20.30, a Novara con diretta su Rai Sport Hd: Igor Gorgonzola Novara – Pomì Casalmaggiore
Domani, ore 17, a Villorba (Treviso) con diretta su www.lvftv.com: Imoco Volley Conegliano – Südtirol Bolzano
Domani, ore 17, a Montichiari (Brescia) con diretta su www.lvftv.com: Metalleghe Montichiari – Savino Del Bene Scandicci
Domani, ore 17, a Busto Arsizio (Varese) con diretta su www.lvftv.com: Unet Yamamay Busto Arsizio – Club Italia Crai
Domani, ore 17, a Firenze con diretta su www.lvftv.com: Il Bisonte Firenze – Saugella Team Monza
Mercoledì 23 novembre, ore 20.30, a Modena con diretta su www.lvftv.com: Liu Jo Nordmeccanica Modena – Foppapedretti Bergamo

LA CLASSIFICA DELLA SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP
Foppapedretti Beramo 9 punti;
Novara, Modena, Conegliano e Busto Arsizio 6 punti;
Scandicci 5;
Casalmaggiore 4;
Monza e Firenze 3;
Club Italia 2;
Südtirol Bolzano 1;
Metalleghe Montichiari 0.

#cuoreNeruda
#HerzNeruda

In allegato, nella foto scattata da Riccardo Giuliani per Get Sport Media, un attacco di Sanja Popovic-Gamma

Share Now

Related Post