Südtirol Bolzano e liceo Toniolo: una partnership nel segno di sport, cultura ed educazione

Si rafforza sempre più la partnership fra il Südtirol Bolzano ed il liceo sportivo “G. Toniolo” del capoluogo altoatesino. Nella giornata di oggi, negli spazi di via Fago, è stata presentata ufficialmente questa collaborazione per la creazione di un forte binomio fra sport e cultura. “Crediamo fermamente che lo sport sia un veicolo di educazione straordinario – ha commentato Christian Tommasini, vice-presidente della Provincia autonoma di Bolzano – se poi abbiamo la fortuna di avere sul nostro territorio una realtà sportiva di altissimo livello, questa può essere un ottimo esempio per questi ragazzi che vogliono fare dello sport la propria vita. Lo sport, lo sappiamo bene, è un messaggero straordinario per quel che riguarda gli stili di vita migliori da seguire e fa bene anche allo spirito oltre che al corpo. Sono molto contento quindi che nasca questa stretta collaborazione che, sono sicuro, permetterà di unire due ambiti molto importanti quali l’attività sportiva e l’educazione scolastica”.

conferenza-stampa-presentazione-partnership-fra-neruda-e-toniolo3

Una partnership che permette alle giovani pallavoliste altoatesine di allenarsi anche al mattino, calibrando un percorso didattico che ben si sposi con l’attività sportiva. Ma non solo, perché questo stretto rapporto permetterà anche di attivare corsi e percorsi di formazione sul territorio rivolti agli adulti, convegni, workshop ed altre iniziative atte a diffondere la cultura dello sport e di uno stile di vita sano ed attivo. Il Südtirol Bolzano diventerà il veicolo per promuovere il “Modello Toniolo” e questo “Progetto Toniolo-Neruda Volley” presso le scuole medie e le società interessate, mentre giocatrici e tecnici del sodalizio arancioblù prenderanno parte a lezioni ed iniziative organizzate nell’istituto di via Fago. Mentre durante ogni gara interna del Südtirol Bolzano il liceo avrà un proprio spazio informativo all’interno del PalaResia. “L’obiettivo di un liceo sportivo come il nostro – ha aggiunto Esio Zaghet, dirigente scolastico del liceo Toniolo – è non solo quello di permettere agli alunni che fanno sport di allenarsi coniugando l’attività della società con quella scolastica, ma anche quello di creare un domani dei cittadini formati e rispettosi. In modo che anche un domani, quando non saranno atleti, avranno tutte le conoscenze e le capacità per muoversi nel mondo di oggi, diventando anche dirigenti ed ambasciatori del proprio sport”.

conferenza-stampa-presentazione-partnership-fra-neruda-e-toniolo2

“Questa è una partnership che ho fortemente voluto, grazie anche alla preziosa regia dell’assessorato provinciale alla cultura – ha detto poi il presidente del Neruda Volley Bolzano, Rudy Favretto -. Da bolzanino, il liceo Toniolo ha sempre rappresentato una eccellenza della nostra città, sono davvero molto felice che si possa stringere questa collaborazione. Questa è una cosa che vorrei implementare sempre di più, ovvero costruire una rete di collaborazione fra le eccellenze del territorio per valorizzare quelle che sono le potenzialità dell’Alto Adige, anche in campi diversi. La nostra è una società che è partita da Bronzolo ed ora è arrivata a giocare in uno nei campionati più belli e difficie del mondo”. Quindi è arrivata la firma ufficiale di questa convenzione, mentre il vice-presidente Tommasini si è concesso ad una bellissima chiacchierata con i giovani studenti liceali su temi quali la sua recente vicenda privata legata alla sua salute e l’integrazione culturale e multilingue. Sono tre le giocatrici della società arancioblù che sono anche studentesse dell’istituto bolzanino, ovvero la palleggiatrice Natasha Spinello militante in serie A1, la schiacciatrice della squadra di serie B2 Aurora Bazzanella e Sara Varesco, giovanissima atleta classe 2002 del settore giovanile. Tutte loro hanno partecipato, oggi, a questa presentazione raccontando alla platea come coniugare l’impegno sportivo con quello scolastico. “Chiaramente – hanno raccontato Spinello, Bazzanella e Varesco – per riuscire a far bene sia a scuola sia nello sport bisogna fare un po’ di sacrifici, alcune rinunce e coniugare gli orari. Ma questa scuola ci viene davvero incontro con le nostre esigenze, permettendoci di studiare ed al tempo stesso di cimentarci nella pallavolo. Grazie a tutti gli insegnanti ed all’istituto Toniolo”.

Nella foto in allegato alcuni momenti della conferenza stampa di presentazione di questa partnership.

#cuoreNeruda

#HerzNeruda

Share Now

Related Post