Il Südtirol Bolzano domani cerca l’impresa in casa della Savino Del Bene Scandicci

Per l’ottava giornata della Samsung Gear Volley Cup, il massimo campionato italiano di pallavolo femminile, il Südtirol Bolzano farà rotta verso la Toscana dove alle 17 di domani scenderà in campo per affrontare la Savino Del Bene Scandicci. Contro una delle big di questo torneo le ragazze allenate da Francois Salvagni andranno in cerca del secondo risultato positivo consecutivo dopo il successo di sabato sera contro Montichiari.

DOVE & QUANDO
Domani, ore 17, diretta su Lvf Tv da Scandicci (Firenze): Savino Del Bene Scandicci – Südtirol Bolzano

CON L’ORGANICO RIDOTTO CONTRO UNA DELLE PRETENDENTI AL TRICOLORE
La vittoria di sabato contro Montichiari ha dato entusiasmo, tranquillità, fiducia, oltre ovviamente a tre punti in più in classifica. Oggi pomeriggio le arancioblù prenderanno il via per dirigersi in Toscana, per vedersela contro una delle big di questo campionato, portando con sé un organico giocoforza ridotto all’osso. Perché in settimana Floriana Bertone è tornata ad allenarsi, almeno per parte delle sedute tecniche, con il resto del gruppo, mentre dopo la rescissione consensuale con la schiacciatrice olandese Maret Balkenstein-Grothues a disposizione di coach Francois Salvagni ci saranno solamente due schiacciatrici di ruolo ovvero Valeria Papa e Michelle Bartsch. Con, in panchina, la carta Bruna Ana Vrankovic visto che il giovanissimo braccio pesante croato può essere utilizzato come opposto sia anche come schiacciatrice. Una marcia di avvicinamento al match di Scandicci resa un po’ più difficile dai malanni di stagione, con Zambelli prima e Bartsch poi costrette per un paio di giorni a letto dall’influenza. “In questa partita l’obiettivo che ci diamo – commenta coach Francois Salvagni – è quello di riuscire ad avere una prestazione di alto livello anche contro una squadra davvero molto forte come Scandicci. Inizialmente quando abbiamo giocato contro altri top team non eravamo pronti, chiudendo quelle partite in modo negativo, non nel risultato che poteva anche essere accettabile ma quanto nel gioco espresso. Ora, dopo tanto lavoro, mi aspetto di riuscire a mettere in campo una prestazione che ci permetta di giocare alla pari con loro e se poi, a fine set, loro sapranno essere più ciniche e più brave di noi gli stringeremo la mano ma voglio che riusciamo a mantenere un certo livello di gioco. Anche contro una squadra che come potenziale è di livello assoluto: giocatrici come Meijners, Arrighetti, Merlo, Da Silva e Havlickova non hanno bisogno di presentazioni e poi, in panchina, ragazze come Loda o Zago che entrando possono cambiare la partita”.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: UNA CORAZZATA CHE AMBISCE AL TRICOLORE
La squadra allenata da Mauro Chiappafreddo arriva al match contro il Südtirol Bolzano forte del quarto posto in classifica con 15 punti conquistati in sette partite, frutto di cinque vittorie e due sconfitte. Quella toscana è una squadra allestita per puntare ai primissimi posti della classifica, grazie alla presenza in organico di atlete di lunga esperienza come Rondon in cabina di regia, l’opposta ceca Aneta Havlickova, la schiacciatrice olandese Floortje Meijners, la centrale brasiliana Adenizia Da Silva e quella Valentina Arrighetti protagonista con la maglia azzurra di tantissime partite. A questo incontro le toscane arrivano dopo il ko interno per 2-3 di domenica scorsa contro Busto Arsizio, una sconfitta che ha posto fine ad un filotto di quattro successi consecutivi. “Adesso contro Bolzano – commenta Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene – abbiamo il dovere di dimostrare, in primis a noi stesse, di essere la squadra dei primi due set di settimana scorsa e non quella in balia dell’avversario degli ultimi tre. Sarà una sfida tosta contro una squadra che sta facendo molto bene, ma noi vogliamo i tre punti ad ogni costo”.

I PROBABILI SESTETTI
Il tecnico padrone di casa, Mauro Chiappafreddo, dovrebbe mandare in campo un sestetto con Rondon in cabina di regia, Havlickova opposto, Meijners e Cruz schiacciatrici, Arrighetti e Da Silva centrali con Merlo libero.
Mentre Francois Salvagni dovrebbe riconfermare il sestetto che ha superato sabato sera Montichiari, con Pincerato in cabina di regia, Popovic-Gamma opposto, Papa e Bartsch schiacciatrici, Bauer e Zambelli centrali con Bruno libero.

GLI ARBITRI: FISCHIA UNA COPPIA CAMPANA
Saranno Mariano Gasparro e Matteo Talento di Salerno i due direttori di gara di questo incontro. Per Gasparro sarà la prima occasione stagionale nella quale dirigerà una gara del Südtirol Bolzano, mentre Talento è già stato sul seggiolone in occasione del match dello scorso 23 ottobre al PalaResia contro Busto Arsizio.

NESSUNA EX DA AMBO LE PARTI
Non ci sono ex in nessuna delle due rose in campo domani.

I PRECEDENTI FRA LE DUE SQUADRE
Sono quattro i precedenti fra Südtirol Bolzano e Scandicci, due in A2 nella stagione 2013/2014 e due nella massima serie nella stagione scorsa. Il doppio confronto in A2 è terminato con un doppio 3-0 a favore delle toscane, all’andata al PalaResia con parziali di 25-20, 25-19 e 25-20 mentre al ritorno in Toscana con parziali di 25-15, 25-18, 25-22. Nella stagione scorsa, invece, in ambedue i casi questa gara è terminata col punteggio di 3-1 per la Savino Del Bene: all’andata a Scandicci con parziali di 25-15, 23-25, 25-21, 25-23 ed al ritorno al PalaResia con parziali di 24-26, 27-25, 16-25, 10-25.

LE STATISTICHE DELLE DUE SQUADRE A CONFRONTO
In queste prime sette giornate di campionato le statistiche vedono la Savino Del Bene aver realizzato 79 muri, secondo miglior ruolino di marcia dell’intero torneo dietro agli 87 muri di Busto Arsizio, mentre finora le altoatesine sono a quota 31 block realizzati. In battuta, invece, sono 40 gli ace realizzati da Scandicci a fronte dei 31 del Südtirol, mentre il confronto statistico in attacco vede le padrone di casa viaggiare a quota 41,1% di media a fronte del 35,3% delle arancioblù. In ricezione, invece, Bolzano si è attestato finora al 37,9% di perfette a fronte del 45,2% di Merlo e compagne.

LE MIGLIORI: MEIJNERS E DA SILVA LE MIGLIORI DELL’INTERA A1 IN BATTUTA E MURO
La best scorer delle toscane, finora, è la schiacciatrice olandese Floortje Meijners con 126 punti realizzati in 29 set giocati, settima miglior realizzatrice dell’intero campionato, mentre la centrale Da Silva è 12esima con 94 punti in 29 set. Parlando di battute la stessa Floortje Meijners è la miglior “acewoman” non solo della propria squadra ma anche dell’intero campionato, con 18 ace realizzati in 29 set disputati, davanti a Fabris di Casalmaggiore con 16. C’è una giocatrice toscana in vetta anche alla classifica di rendimento dei muri: la brasiliana Adenizia Ferreira Da Silva, infatti, con 33 muri in 29 set è nettamente la centrale più efficace in questo fondamentale staccando Stufi di Busto Arsizio con 23 block. La schiacciatrice olandese, infine, è anche la miglior ricettrice della Savino Del Bene con 69 ricezioni perfette in 29 set giocati.

DOVE VEDERE LA PARTITA
Il match sarà trasmesso in diretta via streaming dalla Lvf Tv della Lega Pallavolo Femminile Serie A, sul sito internet www.lvftv.com. Il canale web, che trasmetterà tutti gli incontri del massimo campionato italiano femminile, scaduta la promozione speciale di inizio stagione, prevede un abbonamento di 59,90 euro a stagione.

AGGIORNAMENTI LIVE SULLA PARTITA
Per chi non potesse seguire in diretta l’incontro ma vuole comunque restare aggiornato sull’andamento della gara degli aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulla nostra pagina Facebook (www.facebook.com/nerudavolley) ed attraverso il nostro canale Twitter (@NerudaVolley). Sarà possibile restare aggiornati sull’andamento dell’incontro anche scaricando l’apposita App della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

LA DIFFERITA DELLA PARTITA
Sarà possibile rivedere le immagini di Savino Del Bene Scandicci – Südtirol Bolzano nella serata di martedì, a partire dalle ore 20, sui teleschermi di Video33 con commento in italiano, mentre nella serata di venerdì – sempre alle ore 20 – le immagini dell’incontro saranno trasmesse con telecronaca in tedesco sul canale Sdf.

IL PROGRAMMA DELL’OTTAVA GIORNATA
Sabato 3 dicembre, ore 18, diretta LVF TV, a Modena: Liu Jo Nordmeccanica – Pomì Casalmaggiore
Sabato 3 dicembre, ore 20.30, diretta Rai Sport 2, a Monza: Saugella Team Monza – Igor Gorgonzola Novara
Domenica 4 dicembre, ore 17, diretta LVF TV, a Montichiari: Metalleghe Montichiari – Imoco Volley Conegliano
Domenica 4 dicembre, ore 17, diretta LVF TV, a Scandicci (Firenze): Savino Del Bene Scandicci – Südtirol Bolzano
Domenica 4 dicembre, ore 17, diretta LVF TV, a Bergamo: Foppapedretti Bergamo – Club Italia Crai
Domenica 4 dicembre, ore 17, diretta LVF TV, a Busto Arsizio (Varese): Unet Yamamay Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze

LA CLASSIFICA
Foppapedretti Bergamo 18
Pomì Casalmaggiore 17
Unet Yamamay Busto Arsizio 16
Savino Del Bene Scandicci 15
Imoco Volley Conegliano 14
Igor Gorgonzola Novara 11
Liu Jo Nordmeccanica Modena 9
Il Bisonte Firenze 8
Südtirol Bolzano 7
Saugella Team Monza 6
Metalleghe Montichiari 3
Club Italia Crai 2.

Nella foto in allegato, scattata da Riccardo Giuliani per Get Sport Media, il Südtirol Bolzano carico a mille per questa trasferta

Share Now

Related Post