Serie B2: il baby Südtirol Bolzano, con Spinello in regia, è sconfitto in tre set dal Porto Mantovano

ARMONIA PORTO MANTOVANO – SÜDTIROL BOLZANO 3-0
PARZIALI: 25-19, 25-22, 25-21
ARMONIA PORTO MANTOVANO: Morandini 3, Vecchi 9, Vidi 18, Pishchak 7, Bressan 5, Michelini (L), Maghenzani 16, Zacchè 2, Ferretti 1. N.e: Mazzola, Marchetti (L), Massaro, Gugolati. Allenatore: Baldassari.
SÜDTIROL BOLZANO: Spinello 5, Fogagnolo 13, Fiabane 13, Micheletti 3, Mura 4, Florian 2, Filippin (L); Larentis, Fabi 2. N.e: Mitterhofer, Ferrari, Garbin. Allenatore: Giacomo Guarienti.
ARBITRI: Copparoni e Marafioti di Bologna
DURATA SET: 24’, 26’, 28’.
NOTE- Armonia Porto Mantovano: 11 ace, 4 muri, 10 errori in battuta. Südtirol Bolzano: 4 ace, 2 muri, 1 errore in battuta.

L’anno solare 2016 della squadra di serie B2 del Südtirol Bolzano si chiude con una sconfitta, in tre set, sul campo dell’Armonia Porto Mantovano. Contro la nona forza del torneo le giovanissime arancioblù hanno incassato una sconfitta che le lascia al 13esimo posto della classifica, con 4 punti in saccoccia e, visti i risultati degli altri campi, ora la distanza dalla zona salvezza è salita a quota dieci punti. In casa del Porto Mantovano le arancioblù si presentano ancora senza alcune pedine come le sorelle Zancanaro e Bazzanella, ma recuperano buona parte delle ragazze assenti sabato scorso. In più coach Giacomo Guarienti può contare anche sulla presenza in cabina di regia di Natasha Spinello, con la regista laziale “prestata” dalla serie A1 alla squadra di B2 proprio per questa occasione e prima di aggregarsi alle compagne della massima serie a Bergamo per il match della domenica. Ma nemmeno la presenza di “Spina” in regia ha permetto alle altoatesine di cogliere un risultato positivo, con il giovanissimo Südtirol Bolzano che soffre in ricezione non riuscendo così a trovare di conseguenza un buon ritmo in attacco. In avvio coach Guarienti manda in campo un sestetto con Spinello in regia, Fogagnolo opposto, Micheletti e Fiabane schiacciatrici, Mura e Florian centrali con Filippin libero. Nel primo set partenza buonissima delle arancioblù (6-8) che riescono a tenere un paio di lunghezze di vantaggio fino a metà set, prima di incassare la rimonta delle padrone di casa quando al servizio si inizia a spingere (21-16). Nel secondo set Porto Mantovano inizia con il piede giusto (8-3 e 13-8), fino al 21-13 il vantaggio delle padrone di casa è largo ma nel finale arriva la reazione delle altoatesine. Che riescono a rifarsi sotto fino al 23-20, prima che le lombarde non riescano a trovare il colpo di reni vittorioso. Nel terzo venticinque le altoatesine riescono ad essere ancora incisive, restando avanti fino al 10-14. Con un passo alla volta l’Armonia Porto Mantovano impatta sul 18-18, prima di andare a chiudere. Ora il campionato di serie B2 osserverà un periodo di sosta per il Natale, si tornerà in campo sabato 7 gennaio 2017 quando a Bronzolo arriveranno le trentine del Volano Volley.

Share Now

Related Post