Serie B2: il “derby delle giovani” premia la Liu Jo Modena in tre set sul baby Südtirol Bolzano

Il “derby delle giovani” se lo aggiudica la Liu Jo Modena, superando in tre set il baby Südtirol Bolzano. Nella penultima giornata d’andata del girone C della serie B2 le giovani arancioblù reggono un solo parziale prima di alzare bandiera bianca, ritrovandosi nel primo set nella medesima situazione di sabato scorso contro Volano. Ovvero, avanti fino agli ultimi punti ma senza riuscire a chiudere: alle ragazze guidate da coach Giacomo Guarienti è mancata la zampata alla fine del primo set, condotto fino al 23-21. Quando, proprio come accaduto con le lagarine, è arrivata la rimonta delle avversarie, con la giovane Liu Jo che piazza un break di 4-0 e si aggiudica il set. Per una squadra giovane come quella altoatesina la botta è un duro colpo nello stomaco, nei successivi secondo e terzo set le modenesi riescono a restare sempre un passo avanti. Il Südtirol Bolzano prova una reazione ma riesce solamente nel secondo parziale a restare in partita almeno nella parte iniziale. In campo coach Giacomo Guarienti ha mandato un sestetto con Arianna Zancanaro in palleggio, Fogagnolo opposto, Fiabane e Mitterhofer schiacciatrici, Florian e Mura centrali con Alessia Zancanaro e Filippin alternatisi nel ruolo di libero. Con questo risultato la squadra di Guarienti resta al 13esimo posto della classifica con 4 punti, con la quota salvezza distante ora 12 lunghezze. Nell’ultima giornata del girone d’andata Fogagnolo e socie se la vedranno – sabato alle 20.30 a Bronzolo – contro le modenesi della San Michelese.

LIU JO MODENA – SÜDTIROL BOLZANO 3-0
PARZIALI: 25-23, 25-14, 25-7

Share Now

Related Post