Da domani in edicola “V come Volley”: ogni venerdì 8 pagine speciali con la Gazzetta dello Sport dedicate alla pallavolo

Prende il via venerdì 10 febbraio “V come Volley”, il nuovo approfondimento editoriale gratuito che La Gazzetta dello Sport dedica alla pallavolo, 8 pagine ogni venerdì che accompagneranno la grande stagione delle coppe e del campionato.
“La Gazzetta è il giornale dello sport e il volley, secondo solo al calcio per numero di tesserati, appassiona e fa sognare tantissimi, basti pensare con quanta emozione gli italiani hanno seguito le imprese della nostra nazionale maschile a Rio. Il gioco di squadra affiatato, i volti puliti e la determinazione dei giovani e delle giovani giocatrici di oggi sono storie che la rosea ha voglia di raccontare”, ha detto il direttore de La Gazzetta dello Sport Andrea Monti.

“V come Volley” tutti i venerdì traccerà il bilancio della settimana trascorsa e ci guiderà alle gare previste nel week-end, con tutte le informazioni e gli approfondimenti sui campionati maschili e femminili: numeri, personaggi, interviste, inchieste, l’angolo dei tifosi e molto altro ancora, come i personaggi del volley che a turno scriveranno sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.

Le pagine esordiscono nella fase più calda della stagione, quella in cui si assegnano i trofei, e danno subito voce ai protagonisti con un articolo di Simone Giannelli, palleggiatore della Trentino Volley e della Nazionale argento alle Olimpiadi di Rio.

E ancora: la vigilia del big match di domenica tra Cucine Lube Civitanova e Diatec Trentino che potrebbe riaprire la corsa al primo posto in regular season e un’intervista al bomber bulgaro Tsvetan Sokolov; in evidenza un’altra partita caldissima, quella tra l’Imoco Volley Conegliano e la Pomì Casalmaggiore che vede scontarsi ben quattro campionesse statunitensi Nicole Fawcett e Kesley Robinson, Carli Lloyd e Lauren Gibbemeyer; in vista dello scontro sabato 11 tra Club Italia e Sudtirol Bolzano un profilo della bomber Paola Egonu, la giovanissima campionessa che detiene il record di 46 punti messi a segno in una gara di A1, contro il Bisonte Firenze, lo scorso ottobre; un’inchiesta attraverso un’infografica mostra le città con più pubblico e più trofei nei campionati maschile e femminile; il clima del tifo viene raccontato dando la parola ai lettori e alle loro impressioni espresse sui social.

(fonte Lega Pallavolo Serie A Femminile)

Share Now

Related Post