Serie B2: il baby Südtirol Bolzano domani sera farà visita alle bresciane dell’Iseo Pisogne

Nuovo impegno in trasferta per le ragazze della serie B2 del Südtirol Bolzano. Per la 20esima giornata del girone C della quarta serie nazionale, le giovanissime arancioblù sono chiamate a vedersela contro le bresciane dell’Iseo Pisogne, sesta forza di questo campionato con 34 punti. Oggettivamente, la rincorsa alla salvezza è un obiettivo molto complicato da raggiungere per la giovane squadra allenata da Giacomo Guarienti, visti i 16 punti di ritardo dalla quota necessaria per restare in B2 con 21 punti ancora a disposizione. Ecco allora che l’obiettivo principale è sempre più quello di fondo di questa stagione, ovvero la crescita di questo giovane gruppo in un campionato impegnativo come quello di serie B2. Ancora senza Mitterhofer, out per problemi fisici, spazio in campo ad una fra Donegà e Micheletti mentre Ferrari ed Arianna Zancanaro si giocano il posto in cabina di regia. Ma facilmente in queste ultime sette partite ancora prima della fine del campionato tutte le giovanissime arancioblù avranno occasione di scendere in campo per accumulare preziosa esperienza in un torneo di alto livello come questo. Esperienza che sarà molto preziosa nella prossima stagione e per la loro crescita come giocatrici.

IL PROBABILE SESTETTO
Sudtirol Bolzano: Zancanaro Ar. (p) – Fogagnolo (o), Fiabane (s) – Micheletti/Donegà (s), Mura (c) – Florian (c), Zancanaro Al. (L).
A disposizione: Filippin (L), Garbin, Larentis, Mitterhofer, Russo, Donegà, Mitterhofer, Mazzocchi.
Allenatore: Giacomo Guarienti.

IL PROGRAMMA DELLA 20ESIMA GIORNATA
Domani, ore 20.30, a Gratacasolo Pisogne (Brescia): Iseo Serrature Pisogne – Sudtirol Bolzano
Arbitri: Giordano Marchi di Milano e David Alexander Tata di Siracusa

IL RESTO DELLA GIORNATA
Armonia Porto Mantovano – Liu Jo Modena
Gsm Mondial Carpi – Spakka Volley
C9 Arco Riva – Vobarno Brescia
Gpi Rovereto – San Michelese
Vtv Verona – Volano Volley
Calerno Reggio Emilia – Argentario

 

Nella foto la centrale Gudrun Larentis

Share Now

Related Post