DOMENICA IL NERUDA IMPEGNATO NEL DERBY REGIONALE AL SAPORE DI RIVINCITA

È passato poco meno di un mese dalla finale di Coppa Dolomiti dello scorso 7 ottobre a Pergine. In quell’occasione le atine erano riuscite a battere le arancioblù di Samec e a conquistare il trofeo. Una sfida bella e combattuta che ha però lasciato l’amaro in bocca alla formazione bolzanina.
Domenica 5 novembre alle ore 18 le bianconere di Mongera arriveranno al PalaSanGiacomo per il primo derby regionale di questo campionato (il 16 dicembre il Neruda sarà infatti impegnato a Trento con l’Argentario nel secondo derby regionale).
La classifica, dopo le prime tre giornate, vede Neruda e Ata a quota 6 punti. Entrambe hanno infatti ottenuto due vittorie e una sconfitta, rimediata sia dalle arancioblù che dalle bianconere alla prima giornata.
Le ragazze di Samec hanno infatti perso per 3-1 in Friuli contro le biancoazzurre del Martignacco, mentre le atine, di scena in Lombardia, hanno incassato un 3-0 dalle “pettirosso del lago” dell’Iseo Pisogne.
Le due squadre arrivano alla sfida di domenica pomeriggio con un bottino di due vittorie consecutive, il Neruda si è imposto per 3-0 sulle bresciane dell’Iseo Pisogne al PalaSanGiacomo e si è ripetuto settimana scorsa vincendo 3-1 in Friuli in casa dell’Estvolley, mentre la Walliance Ata ha vinto la seconda giornata in casa per 3-1 con l’EstVolley e in trasferta a Brescia per 3-0 con il Volley Adro.

WALLIANCE ATA IN CERCA DI RISCATTO DOPO UNA STAGIONE IN CHIAROSCURO

La formazione trentina ha chiuso il campionato di B1 2016/2017 all’undicesimo posto. Una stagione in chiaroscuro che ha tenuto col fiato sospeso tutta la squadra fino alla penultima giornata. Nonostante la sconfitta con le vicentine di Montecchio Maggiore, i risultati delle altre partite hanno regalato la salvezza matematica alle atine di Mongera con un turno di anticipo.
La storia della formazione trentina inizia nel 1980 con l’obiettivo di far crescere e valorizzare il proprio vivaio. Importanti risultati sono stati raggiunti in questi anni dalle bianconere: l’U17, vice Campione d’Italia nel 2004 e nel 2009 la squadra U18 ha conquistato il titolo di vice Campione d’Italia. La prima squadra ha disputato per parecchi anni il campionato di B2 e nella stagione 2013/2014 ha ottenuto la promozione in B1
Nel corso del mercato estivo a Trento sono arrivati alcuni innesti importanti come la centrale classe ‘91 Martina Bogatec e la ventunenne palleggiatrice Laura Bortoli. Entrambe provengono dalla Delta Informatica (A2) dove hanno giocato le due stagioni precedenti. Un’altra novità in rosa è la centrale classe ‘86 Rachele Testasecca, lo scorso anno in forza al Volano Volley (B2). Alla Walliance Ata è approdata anche la palleggiatrice Andrea Ferrari che nella scorsa stagione ha vestito i colori del Neruda Volley in B2 (prestito dall’Ssv Bozen).

Programma 4^ giornata girone di andata campionato Serie B1 Girone B 2017/2018

ARGENTARIO P.VOLLEI TN vs EZZELIN.V.CARINATESE TV
VINILGOMMA OSPITALET.BS vs ITAS C.FIERA MARTIGN.UD
BEDIZZOLE VOLLEY BS vs ANTHEA VOLLEY VICENZA
VIVIGAS ARENA VOLLEY VR vs ISEOSERRATURE PISOGN.BS
BRUNOPREMI BASSANO VI vs ESTVOLLEY S.GIOV.NAT.UD
CDA V.TALMASSONS UD vs VOLLEY ADRO BS
NERUDA VOLLEY BOLZANO vs WALLIANCE ATA TRENTO

Classifica campionato Serie B1 Girone B 2017/2018 dopo la terza giornata

1 Itas Martignacco 9
2 Vinilgomma Ospitaletto 9
3 Volley Vicenza 6
4 Cda Talmassons 6
5 Isorerrature Pisogne 6
6 Neruda Bolzano 6
7 Walliance Ata Trento 6
8 Carinatese 6
9 Argentario VolLei 5
10 Estvolley Udine 3
11 Bedizzole 1
12 Vivigas Verona 0
13 Brunopremi Bassano 0
14 Volley Adro 0

Share Now

Related Post