DOMENICA IL NERUDA FA VISITA AL GIOVANE ADRO ANCORA A SECCO DI PUNTI

Alle 18 le bolzanine saranno ospiti della formazione bresciana, ex di Pistolato e Fava

Domenica 12 novembre le arancioblù di coach Samec saranno impegnate a Pontoglio ospiti del Volley Adro. La classifica, dopo le prime quattro giornate, vede il Neruda al settimo posto in solitaria con 7 punti frutto di due vittorie e di due sconfitte mentre il Volley Adro si trova in ultima posizione, ancora a secco di punti e di vittorie.
Le bolzanine hanno perso la prima partita in trasferta in Friuli in casa delle biancoazzurre del Martignacco, hanno vinto i due scontri successivi rispettivamente in casa con le bresciane di Pisogne e in trasferta, nuovamente in Friuli, con l’EstVolley e hanno perso domenica scorsa in casa nel primo derby regionale con l’Ata. Sconfitta amara, ma Pistolato e compagne sono ugualmente riuscite a vincere due set ed a conquistare un punto importante (2-3 il risultato finale).
Le franciacortine di coach Bruini vengono da quattro sconfitte consecutive, tutte per 3-0. La prima giornata ha visto Magazza e compagne impegnate a Udine in casa dell’Estvolley, la successiva hanno giocato in casa contro il Volley Vicenza, tra le formazioni candidate alle posizioni di alta classifica, la terza giornata sono state ospiti della Walliance Ata a Trento mentre sabato scorso si sono scontrare con le friulane del Talmassons in provincia di Udine, altra squadra molto quotata per la promozione in A2.
Entrambe le formazioni sono reduci da una sconfitta, ma se le bolzanine sono riuscite a giocarsi la vittoria finale al tie-break, le bresciane hanno perso con un netto 3-0 con appena 38 punti a favore.

IL VOLLEY ADRO RIPARTE DALLE GIOVANISSIME DOPO UNA STAGIONE BRILLANTE

La scorsa stagione ha regalato alla formazione franciacortina diverse soddisfazioni, una fra tutte il terzo posto in campionato di B1 e l’accesso ai playoff per la promozione in A2. Il sogno si è infranto ad un soffio dalla finalissima. Le bresciane hanno giocato al meglio delle 3 gare contro Cuneo. Dopo la sconfitta in gara 1, la formazione di Adro ha vinto gara 2 andando a giocarsi l’accesso alla finalissima fino a gara 3. Nonostante l’entusiasmo e la determinazione, le bresciane si sono dovute arrendere per 1-3 a casa delle piemontesi.
Nel sestetto titolare c’erano anche Pistolato e Fava, le due ex dell’incontro di domenica sera (12 novembre), passate poi al Neruda nel corso del mercato estivo.
Della formazione dello scorso anno, è rimasto ben poco. Il Volley Adro, per la stagione 2017/2018 ha puntato tutto sul progetto giovani con una squadra di giovanissime, tant’è che la più esperta è la centrale Carlotta Piantoni che ha solamente 17 anni. Giovanissima anche la capitana Francesca Magazza, schiacciatrice di grande talento, tra le migliori giocatrici che hanno disputato, e vinto, l’europeo U16 dello scorso luglio.
L’allenatore stesso, Massimiliano Bruini, ha solamente trent’anni, ma ha già raggiunto risultati importanti poiché è stato più volte campione d’Italia alla guida di Orago, formazione lombarda di lunga tradizione pallavolistica.

“Faremo di tutto in queste due trasferte consecutive (il Neruda tornerà a giocare in casa domenica 26 novembre per l’ostica sfida contro Talmassons n.d.r.) – afferma coach Samec -: per portare a casa il maggior numero di punti possibile. Prima di concentrarmi sulle altre squadre voglio lavorare sulle cose che dobbiamo ancora migliorare nella nostra squadra.”

Programma 5 ^ giornata girone di andata campionato Serie B1 Girone B 2017/2018

EZZELIN.V.CARINATESE TV vs VINILGOMMA OSPITALET.BS
ITAS C.FIERA MARTIGN.UD vs ARGENTARIO P.VOLLEI TN
ANTHEA VOLLEY VICENZA vs VIVIGAS ARENA VOLLEY VR
ESTVOLLEY S.GIOV.NAT.UD vs BEDIZZOLE VOLLEY BS
ISEOSERRATURE PISOGN.BS vs BRUNOPREMI BASSANO VI
WALLIANCE ATA TRENTO vs CDA V.TALMASSONS UD
VOLLEY ADRO BS vs NERUDA VOLLEY BOLZANO

Share Now

Related Post