DOMENICA TRASFERTA VENETA PER IL NERUDA CHE AVANZA IN CLASSIFICA

La vittoria di domenica scorsa ha regalato il 5° posto alla formazione arancioblù che dovrà vedersela con la matricola Carinatese

Domenica 14 gennaio, il Neruda sarà impegnato in trasferta a San Zenone degli Ezzelini contro la Carinatese. La formazione trevigiana ha iniziato il campionato con una vittoria in casa contro la formazione di Bedizzole mentre, nella seconda giornata, ha incassato un categorico 3-0 in casa della corazzata Talmassons. La domenica successiva ecco un’altra vittoria casalinga in una dei derby regionali contro Verona. L’ultima vittoria prima di un filotto negativo durato ben 4 partite con Argentario, Ospitaletto, la capolista Martignacco e Vicenza. Il mese di dicembre ha invece portato bene alle ragazze di Marchetti che hanno invertito la tendenza conquistando 3 vittorie consecutive contro Pisogne, Estvolley e le giovanissime di Adro.
La classifica vede la Carinatese al 9° posto con 15 punti, mentre il Neruda si trova al 5° posto con 20 punti.
Le ragazze di Samec sono reduci da un inizio anno positivo dopo la vittoria per 3-1 contro Bedizzole, storia differente per la formazione veneta che ha perso 3-0 in casa della Walliance Ata di Trento.

CARINATESE: LA MATRICOLA CHE VUOLE VOLARE ALTO

Le colibrì hanno chiuso la stagione 2016/2017 al primo posto del girone D della serie B2 con 65 punti frutto di 22 vittorie e solamente 4 sconfitte su 26 incontri disputati.
A una giornata del termine con +4 su Est volley, la formazione veneta, ha colto la promozione diretta, che un anno fa era sfuggita all’ultima gara. Quella centrata l’anno scorso è una promozione storica per le gialloblù, che stanno vivendo una stagione da vera e propria matricola.
Della rosa dell’anno scorso ci sono state alcune conferme e alcune promozioni dal settore giovanile.
Tra i nuovi acquisti ci sono la palleggiatrice classe’92 Ambra Trevisiol che l’anno scorso ha vestito la maglia della LeAli di Padova di B1, stessa provenienza per la ventenne opposto Veronica Pedron. Dallo Strà Venezia di B2 arriva invece la schiacciatrice Alessia Nepitali. A completare i nuovi arrivi ci sono la schiacciatrice Sara Zonta che l’anno scorso ha giocato a Udine in B1 con l’Atomat e la centrale Valeria Pizzolato che viene da un anno in B1 con l’Aduna Volley.
La rosa è composta anche dalla palleggiatrice Valentina Mengaziol, gli opposti Diletta Tartaglia e Elena Zarpellon, le schiacciatrici Chiara Comunello, e Laura Giordan (promossa dal giovanile), le centrali Anny Massarotto e Eleonora Tomasi e i liberi Lucia Morra e Irene Germignani (promossa dal giovanile).

IL COMMENTO DI COACH SAMEC
“Dopo la vittoria di domenica,sicuramente il clima di lavoro e più positivo. Perciò anche domenica, voglio vedere prima la spinta dalla nostra parte del campo. Come elemento secondario pensiamo all’avversario. Loro sono una delle molte squadre che vogliono vincere con noi”.

IL PROBABILE SESTETTO
Neruda Volley: Turlà, Fogagnolo, Pistolato (K), Dhimitriadhi, Fava, Figini, Bazzanella (L)

PROGRAMMA 12^ GIORNATA CAMPIONATO B1 GIRONE B
Ezzelina Carinatese vs Neruda Bolzano
Volley Vicenza vs Walliance Ata Trento
Itas Martignacco vs Estvolley Udine
Vinilgomma Ospitaletto vs Bedizzole
Isorerrature Pisogne vs Volley Adro
Argentario VolLei vs Brunopremi Bassano
Vivigas Verona vs Cda Talmassons

Share Now

Related Post