IL NERUDA TORNA ALLA VITTORIA: BASSANO CEDE IN TRE SET

Il Neruda torna a vincere e porta a casa i 3 punti tra le mura amiche del PalaSanGiacomo. Una partita che ha visto le ospiti della Brunopremi dare filo da torcere alle bolzanine, specialmente in avvio partita. Le arancioblù sono riuscite ugualmente a trovare il bandolo della matassa e trovare la vittoria in 3 set. Spazio anche alle seconde linee che si sono fatte trovare pronte per dare fiato alle titolari.

Top scorer del match la capitana Stefania Pistolato con 14 punti. In doppia cifra anche Dhimitriadhi e Figini.
Samec manda in campo la formazione titolare con Turlà in cabina di regia, Fogagnolo opposto, Pistolato e Dhimitriadhi schiacciatrici, Fava-Figini al centro e Bazzanella libero.
Per la Brunopremi, Martinez opta per Micheletti al palleggio, Tellaroli contromano, Peruzzi e Rizzo (recuperata dall’infortunio) in banda, Bardin e la capitana Martinelli al centro e Vianello libero.
Primo pallone messo giù da Dhimitriadhi, Figini prova a conquistare il secondo punto per il Neruda , ma il pallone finisce out. Mani fuori di Dhimitriadhi (2-1). Turlà al servizio manda la palla in rete. Ace di Peruzzi (2-3). Peruzzi forza nuovamente il servizio, ma la palla finisce in rete. Ace di Figini (5-4). Le formazioni si stanno studiando, alcuni errori grossolani da entrambe le parti. Tellaroli attacca, ma il muro a due di Fava e Pistolato respinge. Fava attacca e la palla passa (7-7). La lotta continua punto a punto, bella diagonale di Dhimitriadhi (8-8). Errore al servizio di Fava e Bassano si porta avanti (8-9). La solita Dhimitriadhi riporta in parità le sue riconquistando il servizio. Turlà manda la palla direttamente out. Attacco fast di Figini che riesce a chiudere. Ace di Dhimitriadhi (11-10). Tellaroli attacca in campo. Le vicentine tornano al servizio con Rizzo che sbaglia (14-13). Attacco vincente di Fava e il Neruda si porta sul +2. Martinez chiama il time out. Peruzzi mette a segno un attacco vincente. Le bolzanine mettono la freccia con un filotto vincente (19-14). Il coach giallorosso richiama nuovamente le sue. Al rientro è Figini a mettere a terra un’altra palla vincente per il Neruda. La Brunopremi prova a reagire con un muro e sfruttando un tocco a muro delle bolzanine e si riporta a -4, ma nello scambio successivo e la capitana Pistolato ad attaccare in campo. Ancora Figini e le arancioblù tornano a +6. Le ragazze di Samec conquistano la palla set con un ace di Dhimitriadhi che porta sull’1-0 la conta con un altro ace.
Secondo set che si apre con l’allungo del Neruda firmato Dhimitriadhi (5-1). Sul +5 arancioblù Martinez chiama il time out. Al rientro è tutta un’altra musica con le venete che lasciano a bocca asciutta le padrone di casa con un parziale di 5-0. Samec chiama immediatamente il time out. Si riprende a giocare, Fogagnolo viene murata, Peruzzi mette a segno un ace e Fiabane attacca out. Altro parziale tutto in favore della Brunopremi (6-9). Pistolato sale in cattedra e guadagna il settimo punto per le bolzani. Samec manda in campo Ianeselli che mette subito a terra un pallone importante. Altro punto di Pistolato e il Neruda conquista il pari. Le bolzanine riescono a portarsi in vantaggio (13-11), Martinez richiama le sue. Al rientro attacco vincente della capitana arancioblù. Altro punto per il Neruda, questa volta con Fava (15-11). La formazione di casa prende il largo con Pistolato e Fiabane (22-15). Primo tempo di Figini, le padrone di casa guadagnano la palla set. Chiude i conti Fiabane con un attacco che Bassano non trattiene (25-16).
Il terzo set si apre con grande equilibrio fino a circa metà set. Il Neruda si porta sul +2, ma le giallorosse non mollano. Punto di Monaco, le bolzanine si portano avanti 8-5. Martinez richiama le sue per il time out. Al rientro le arancioblù mettono in campo la propria superiorità grazie a Fava e Pistolato (11-7). Samec manda in campo anche le giovanissime per far rifiatare le titolari. Le bolzanine dilagano. Pistolato mette a segno il +7. Muro a due con Florian e Pistolato che blocca l’attacco della Brunopremi. Altro punto di Pistolato. Arboit sbaglia il servizio e consente alle padrone di casa di avvicinarsi alla conquista del set e della partita (23-12). Altro errore della Brunopremi, è match ball per le arancioblù che possono contare su 7 tentativi. Dhimitriadhi attacca out, prima palla match annullata. Le venete sbagliano il servizio regalando al Neruda la partita (25-14).

Neruda Volley Bolzano vs Brunopremi Bassano  3-0 (25-17, 25-16, 25-14)
NERUDA VOLLEY BOLZANO: Turlà 2, Fogagnolo 1, Pistolato 14, Dhimitriadhi 13, Fava 9, Figini 12, Bazzanella (L), Fiabane 2, Murer, Ianeselli 1, Florian, Callegaro (L2)

allenatore Samec
BRUNOPREMI BASSANO VI : Rizzo 1, Martinelli 3, Peruzzi 10, Micheletti 1, Tellaroli 6, Bardin, Vianello (L), Monaco 3, Arboit, Guerra

n.e.

allenatore Martinez
1° arbitro ARGIRO’ LUIGI da Bologna

2° arbitro BOSIO STEFANO da Modena

Share Now

Related Post