IL MAIA DENTIS NERUDA SCHIANTA VERONA E VINCE ANCORA

984E1790-F6D6-48CF-9AC7-FE3613BD18B0BOLZANO. Una vittoria senza discussioni. Convinta, decisa e netta. Il Maia Dentis Neruda Bolzano, trascinata da una straordinaria Fogagnolo, si impone 3-0 in casa contro Tecnovap Verona e continua a scalare la classifica del girone C di serie B2 nazionale.

A San Giacomo è andata in scena una partita che ha visto una sola squadra in campo ben orchestrata da coach Andrea Bollini. Fogagnolo, come detto, è leader in campo e in spogliatoio con 17 punti messi a terra con 6 ace e una continuità che impressiona. Insieme a lei prende per mano la squadra Waldthaler per un Maia Dentis ben guidato dalle sue giocatrici più esperienze: 13 punti per l’altoatesina. Roccia solida è il capitano Fiabane che, con 9 punti, mette in campo tutta la sua solidità al centro. Nota di merito per la prova della giovane Mandó che mette a referto 7 punti con 2 muri. Sapiente la distribuzione del gioco di Braida e Merlante. 

I parziali raccontano di un match dominato dalle bolzanine (25-19; 25-9; 25-14) con una piccola incertezza solo all’inizio del terzo set (0-4) subito rimediato incanalando anche il terzo parziale verso una comoda vittoria.

MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO-TECNOVAP VERONA 3-0 (25-19; 25-9; 25-14)

MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO: Mandó 7, Ianeselli 6, Fiabane 9, Braida 1, Tomedi 1, Callegaro L, Fogagnolo 17, Merlante 1, Waldthaler 13, Varesco, Lorenzi, Vesci, Montali L.

Coach Andrea Bollini

Share Now

Related Post