DERBY AMARO PER MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO

DERBY AMARO PER MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO

MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO-LAGARIS VOLLEY ROVERETO 1-2 (23-25; 23-25; 25-17; 21-25)

MAIA DENTIS NERUDA BOLZANO: Varesco 1, Lorenzi, Vesci, Mandó, Ianeselli 11, Fiabane 18, Braida 6, Tomedi, Callegaro L, Fogagnolo 11, Merlante, Waldthaler 10, Montali L
Coach Andrea Bollini

BOLZANO. C’è tanta amarezza nel derby che il Maia Dentis Neruda Bolzano perde contro Lagaris Rovereto per 1-3. La differenza tra le due squadre, piccola ma sostanziale, è nella gestione dei punti scottanti nel primo e nel secondo set conclusi con il minimo scarto a favore di Rovereto.
Non basta alle ragazze di Bollini la serata di grazia di Fiabane che mette a referto 18 punti (con 6 muri e 3 ace) seguiti da valori più nella media di Ianeselli (11), Fogagnolo (11) e Waldthaler (10).
Il prossimo incontro diventa, a questo punto, fondamentale per il Neruda contro Cerea #Verona

Quarto set. Le trentine chiudono parziale e match con un autorevole 21-25 lasciando l’amaro in bocca al Maia Dentis Neruda #Bolzano protagonista di una gara combattuta ma senza successo.

Terzo set. Reazione veemente del Maia Dentis Neruda #Bolzano che si impone con autorevolezza per 25-17 nella terza frazione. Braida sale in cattedra distribuendo gioco e mettendo a terra 4 palloni con 2 ace. Le braccia armate di Fiabane (2 muri), Fogagnolo e Waldthaler mettono il fiocco sul set con 3 punti ciascuno. Importante apporto di Varesco al centro che mette giù un punto delicato come Ianeselli.

Secondo set. La seconda frazione della partita è un’altra beffa in fotocopia per il Maia Dentis Neruda #Bolzano. Lagaris Volley #Rovereto strappa un altro 23-25 dopo un set dove le bolzanine limitano gli errori (6 contro 10) ma non riescono ad essere incisive nel momento topico. Bene Ianeselli con 4 punti nella frazione, 2 gli ace di Fiabane (3 punti) e 3 punti da Waldthaler. Palle a terra anche da Fogagnolo (2) e Braida (1)

Primo set. Frazione molto combattuta per questo derby regionale che ha visto #Rovereto portarsi a casa il primo punto per 23-25. Fiabane (2 muri) e Waldthaler sono le bolzanine più efficaci con 4 punti ciascuna. Di Ianeselli (3), Fogagnolo (2) e Braida (1) gli altri palloni messi a terra. Il Neruda paga qualche errore di troppo (10).

Share Now

Related Post